In Taci, anzi parla, il diario che Carla Lonzi ha tenuto fra 1972 e 1977 e che ripercorre alcune delle principali tappe della sua esperienza in Rivolta femminile, l’autrice inserisce una breve frase che interroga chiunque si affacci agli studi sull’autorialità femminile nel Novecento, anche considerando i rapporti fecondi che alcune autrici stabiliscono con il movimento femminista. Dichiara infatti Lonzi:

Leggi di più

Anne Sexton (1928-1974) è da tempo entrata in una sorta di olimpo della scrittura femminil-femminista che ha quasi immadonnato la ristretta cerchia di tali autrici. Che mi sembrano il péndant, nell’inversione di genere, dei ‘poètes maudits’ ottocenteschi, con cui hanno in comune una bruciante e spesso autodistruttiva identificazione di arte e vita, in cui la scrittura appare il fedele sismografo del loro sradicamento ed esistenziale ‘squartamento’, secondo direbbe E. M. Cioran.

Leggi di più

In occasione della rassegna di performance poetica musicale visiva “Women’s poetic action” di Roma tenutasi alla Casa Internazionale delle Donne, Rosaria Lo Russo ha partecipato portando in scena "Anatema", titolo anche del suo prossimo libro in uscita il 24 agosto per la casa editrice Effigie.

Leggi di più

In occasione della rassegna di performance poetica musicale visiva “Women’s poetic action” di Roma, il giorno 20 luglio dalle ore 21:00 sarà possibile assistere alla performance di Rosaria Lo Russo “Anatema“. L’evento si terrà alla Casa Internazionale delle Donne- Via della Lungara 19- Roma

Leggi di più