"Unamedea" plaquette di Rosaria Lo Russo, vince il Premio Ciampi Valigie Rosse 2021. Il progetto editoriale di Valigie Rosse è nato nell’ambito del premio musicale intitolato al cantautore livornese Piero Ciampi. Il Premio Ciampi Valigie Rosse è diviso in due sezioni e prevede ogni anno la pubblicazione di due libri: una plaquette inedita di un poeta italiano ed una antologia o raccolta di un poeta straniero. Le due sezioni sono curate rispettivamente da Paolo Maccari e Valerio Nardoni.

Leggi di più

22 gennaio ore 18:30: Incontro con Renata Morresi, curatrice di Breve scene di lupi. Poesie scelte (1966-2020) e Moltissimo di Margaret Atwood. Con la curatrice dialoga Francesca Matteoni. Reading di Rosaria Lo Russo

Leggi di più

14 gennaio ore 18:30: primo appuntamento di Arte a Parte del 2022. Incontro con protagonisti Anatema di Rosaria Lo Russo edito da Effigie e Di non sapere infine a memoria di Vito Bonito per L’Arcolaio.

Leggi di più

Il saggio di Rosaria Lo Russo indaga uno degli aspetti centrali della poetica di Pirandello: il mistero della creazione del personaggio dalla mente dell’autore. Appena acquisita concretezza come immagine, il personaggio rivendica la propria autonomia e chiede di vivere nella dimensione narrativa o drammaturgica. Ciò comporta, per il teatro, che l’attore, in particolare l’attrice nel ruolo di Primadonna, interprete prediletta dallo scrittore siciliano, si presti a reduplicare lo stesso processo creativo avvenuto nella mente dell’autore. Questo mito della creazione, che sostituisce, svalutandola, la maternità naturale, è esemplarmente rappresentato nella vicenda di Silvia Roncella, protagonista del romanzo Suo marito (poi Giustino Roncella nato Boggiòlo), la quale accede alla piena maturità di scrittrice solo dopo la morte prematura del figlio che aveva partorito.

Leggi di più