Per il Festival Kernel di Monza Rosaria lo Russo partecipa al PERCORSO DANTE ALIGHIERI con la lettura del CANTO XXVIII – Nona Bolgia – Divina Commedia, Inferno.

Il Festival propone infatti una ESPLORAZIONE ACUSTICA
nel centro cittadino di Monza da giugno a novembre.
Un’esperienza sonora per riscoprire luoghi e spazi cittadini, dove ogni sito acquisisce un significato e un’atmosfera diversa grazie ad un progetto musicale e poetico dedicato. Ambientazioni sonore e sound design di matrice elettronica, ma anche opere di Dante Alighieri musicate in chiave contemporanea, offrono al pubblico una nuova percezione dello spazio urbano.

Un Sound Safari da vivere direttamente sullo smartphone e attraverso i propri auricolari, seguendo la mappa interattiva col GPS attivato o individuando di volta in volta i punti segnaletici passeggiando per la città.

Navigare la città giorno e notte, alla scoperta delle opere che ogni artista ha legato a un luogo specifico di valore storico e culturale.


PERCORSO DANTE ALIGHIERI
Una selezione di canti e sonetti di Dante interpretati da poeti in collaborazione con l’Associazione Culturale Mille Gru e musicati dagli studenti del primo anno del corso di Sound Design dell’ Istituto Europeo di Design di Milano, coordinati da Painé Cuadrelli

  • Piazza dell’Arengario
    CANTO XXVI – Ottava Bolgia – Divina Commedia, Inferno
    Voce di Dome Bulfaro
  • Casa della Luna, vicolo Lambro
    CANTO XXVIII – Nona Bolgia – Divina Commedia, Inferno
    Voce di Rosaria Lo Russo
  • Casa-Torre dei Gualtieri, Via P. Mantegazza
    CANTO XXXIII – Divina Commedia, Inferno
    Voce di Nicolas Cunial
  • Piazza San Pietro Martire
    SONETTO “Tanto Gentile e tanto onesta pare” – Vita Nova, XXVI capitolo
    Voce di Eugenia “Anti gone” Giancaspro
  • Ponte di San Gerardino
    SONETTO “Guido, i’ vorrei che tu e Lapo ed io” – Rime, Poesia LII
    Voce di Eugenia “Anti gone” Giancaspro


Kernel Festival-CANTO XXVIII – Nona Bolgia – Divina Commedia, Inferno Voce di Rosaria Lo Russo