sexton

#Together200/#Insieme200 in collaborazione con la rivista di poesia comparata Semicerchio presenta «Tre voci americane – Tre generazioni» / Three american voices – Three generations». La poetessa americana Anne Sexton, la modernista Mina Loy e la poetessa contemporanea Jorie Graham in tre differenti eventi a Villa Arrivabene (Piazza Alberti 1/A), la residenza del Console George Perkins Marsh dopo l’Unità d’Italia.  I tre reading fanno parte della programmazione dei festeggiamenti per i 200 anni del Consoalto americano a Firenze.

Primo incontro: Reading di Anne Sexton (Villa Arrivabene – Friday, March 15, at 7pm). La poetessa che negli anni Sessanta sovvertì il modo di scrivere poesia d’amore.

Traduzione e voce: Rosaria Lo Russo
Sonorizzazione e immagini: Alessandro Querci

Nuove traduzioni di Rosaria Lo Russo, curatrice dell’antologia Poesie d’amore, di prossima ripubblicazione per Le Lettere.


For #Together200/#Insieme200, this Consulate 200th Anniversary event is in collaboration with the journal Semicerchio. Rivista di poesia comparata: «Tre voci americane – Tre generazioni» / Three american voices – Three generations». American postmodern poet Anne Sexton, the modernist Mina Loy, and contemporary poet Jorie Graham will be presented in three different events at Villa Arrivabene, (Piazza Alberti 1/A), the residence of US Consule George Perkins Marsh in late 19th century

First meeting: Reading di Anne Sexton (Villa Arrivabene – Friday, March 15, at 7pm) The poet who in the Sixties made of her intimate life a poetical masterpiece subverting the way of writing love poetry.

Translation and voice: Florentine poet performer Rosaria Lo Russo (in Italian)
Sound and images: Alessandro Querci (videos in English)

New translations by Rosaria Lo Russo, editor of Sexton’s Poesie d’amore.

sexton

#Togheter200, 3 reading per celebrare i 200 anni del Consolato americano a Firenze