Il Teatro delle Arti di Lastra a Signa

Con la stagione 2016/2017 del Teatro delle Arti di Lastra a Signa, Sull’amore e altri demoni, intrecciato con gli altri progetti artistici e laboratori didattici si inaugura il Programma di Reading Poesia Performance a cura di Rosaria Lo Russo.

Si tratta di 3 incontri all’interno dello spazio teatrale “off” della saletta sperimentale Craig, che coinvolgeranno anche docenti universitari di diversa provenienza.

Il primo appuntamento è per sabato 3 dicembre 2016, alle ore 18.00 con il reading di “Crolli” e con la presentazione di “Controlli”, libro di poesia con dvd, in uscita a novembre per la casa editrice Millegru, con l’autrice Rosaria Lo Russo, il poeta performer ed editore Dome Bulfaro e Daniele Vergni, giovane autore di video e musicista. Controlli è un dittico di poemetti per video, dedicati al leggendario tuffatore olimpionico Klaus Dibiasi e al maggior poeta medioevale persiano, il mistico Hafez, creatore del sufismo. A seguire (ore 19.00) Crolli|Controlli, reading performance di Rosaria Lo Russo e Dome Bulfaro, con musiche e proiezione dei video di Daniele Vergni.

Nel cuore della stagione teatrale attori e allievi attori della Compagnia del Teatro Popolare d’Arte partecipano a un laboratorio sulla lettura di poesia ad alta voce (la cui iscrizione è aperta anche al pubblico) a cura di Rosaria Lo Russo, che si conclude con la rappresentazione di due reading performance incentrati rispettivamente sulla poesia di Lorenzo Calogero e di Nanni Balestrini.

Per il Progetto Sud al grande e misconosciuto poeta calabrese Lorenzo Calogero è infatti dedicato il secondo appuntamento della stagione, nella serata di giovedì 23 febbraio 2017 (ore 17.00), con una tavola rotonda che vede la partecipazione dei maggiori critici letterari di Calogero: Caterina Verbaro, Vito Teti, Stefano Giovannuzzi, Vito Bonito. Segue alle ore 21 la lettura di “Lorenzo CalogeroLa vanità, la lievità delle cose”. Un’occasione unica per ascoltare una delle più voci più originali e commoventi della poesia lirica italiana del secondo dopo guerra.

Per il Progetto Dopo Salògiovedì 4 maggio 2017 (ore 17) l’omaggio è a Nanni Balestrini, figura centrale della cultura italiana contemporanea: una tavola rotonda sulla poesia degli Anni ’60 ’70 precede la presentazione del volume La signorina Richmond. Black out. Poesie complete, volume II, Roma, DeriveApprodi, 2015-2016; intervengono la curatrice Cecilia Bello Minciacchi, il critico Marianna Marrucci e naturalmente il poeta, scrittore e artista visivo Nanni Balestrini. Segue alle ore 21 la performance Nanni BalestriniCome si agisce e altri procedimenti di poesia rivoluzione utopia sovvertimento. Fonica e sound design di entrambi gli eventi sono a cura del giovane musicista Francesco Perissi. Tra dibattiti e performance anche un buffet per gli artisti e il pubblico del teatro.

Indirizzo:
Teatro delle Arti, via Matteotti 8,
50055 Lastra a Signa, Firenze
tel. 055 8720058, 331 9002510
teatrodellearti.lastraasigna.fi@gmail.com
promozione@tparte.it 

sito web: www.teatropopolaredarte.it

Il Teatro delle Arti di Lastra a Signa

Progetti |