Rosaria-Lo-Russo-Dino-Ignani

Oggi condivido una mia poesia d’amore, dal libro Crolli:

L’amore odiato non è bello è un tipo, un tipo
tosto, inquartato, non direi bello, una folla
di denti di varia angolatura, spigoli dove
sbatto come ciglia o piuma, ed una cicatrice che si stira
come una gattina sul labbro inferiore, se sorride,
e se un sorriso divarica la bocca coprendosi con mano
tremula di pudore. Ma non ha pudore né amore melodioso
quando desiste dall’aggrottarsi e si dimette addormentandosi
o quando, mentre si rade, manda acidi
odori selvatici di maschio enunciando un ritardo,
il solito ritardo di madre, un ritardo che fa madre,
una madre implacabile che tardiva lo spia
dall’angolo agonico del suo specchio grandangolare.
Che faccia anche gola lo so quella faccia di schiuma.

Rosaria Lo Russo

Da Crolli – Una poesia d’amore

Novità |